•  

Villa Matilde tra storia e cultura del Falerno

Inaugurazione del Museo Civico Archeologico Sessa Aurunca| 5 marzo 2016
Sabato 5 marzo alle ore 18.00 l'importante museo Civico Archeologico Sessa Aurunca sarà inaugurato presso il Castello Ducale, con l'apertura di una mostra sull'alimentazione dal titolo: l'Arte del convivio nell'età romana. Esposti molti reperti di grande valore storico ed artistico, trovati nelle campagne di scavo effettuate nel territorio. Alcuni di questi hanno un diretto riferimento al Falerno ed alla sua storia in Campania. Non poteva quindi mancare Villa Matilde che per prima ha riscoperto il Falerno, grazie alla dedizione agli studi e alla ricerca di Francesco Paolo Avallone. Durante l'evento sarà possibile ammirare oggetti d'arte legati al consumo del vino, tra questi un grande infundibulum (imbuto) utilizzato nelle cantine romane per travasare il vino dai grandi dolia (mille litri di capacità) alle anfore (26 litri di capacità), ma anche coppe in ceramica. In mostra pannelli didattici sull'alimentazione e i cibi nel mondo romano per meglio delineare l'importante percorso archeologico. Il momento di poesia, prima dell'apertura al pubblico delle sale espositive, sarà affidato alle attrici delle Officine Kulturali Aurunkes che leggeranno brani di autori antichi sul banchetto e sul consumo del vino, in particolare del Falerno. Per il brindisi e il taglio del nastro e in degustazione a fine percorso: il Falerno del Massico Rosso Villa Matilde annata 2011.